Pista ciclopedonale della Valle Olona

fagnano_ciclopedonale_valle_olona_5La pista ciclopedonale della Valle Olona – in un percorso lungo 18,5 km, con una pendenza media del 2% ed un dislivello di 79 metri – parte da Castellanza e fino a Solbiate Olona  segue principalmente l’argine dell’Olona lungo strade consorziali, rimanendo all’estremo opposto della Valle rispetto il sedime della Ferrovia della Valmorea. Da Fagnano Olona a Castiglione Olona Il tracciato della Pista si sviluppa in affiancamento ai binari della Ferrovia della Valmorea, su aree di proprietà delle Ferrovie Nord Spa (e non in sovrapposizione alla sede ferroviaria, salvaguardando la stessa). L’ultimo tratto del percorso è un collegamento pedonale di 2,5 km che collega la località San Pancrazio in Comune di Gornate Olona con la stazione ferroviaria di Castiglione Olona, il cui centro storico è accessibile dalla pista dal Ponte alto-medioevale posto sull’Olona.

La ciclopedonale, ad oggi, si arresta al vecchio Casello-Scalo Merci della Ferrovia di Castiglione Olona, ma il progetto è di collegarla a breve con il tratto più settentrionale di percorso già realizzato dal Parco della Valle del Lanza che dai Mulini di Gurone conduce sino a Mendrisio transitando per il valico di Santa Margherita in Comune di Bizzarone.

La scelta dell’affiancamento della pista all’ex binario della Ferrovia della Valmorea ha determinato la valorizzazione e la memoria del tracciato ferroviario, riportando alla luce i binari interrati (come nel piazzale della ex-stazione di Fagnano Olona e nel tratto pedonale di Castiglione Olona) nel rispetto del sedime originario, senza occupare lo stesso. Il tracciato lambisce il Monastero di Cairate ed il Monastero di Torba, intercettando quindi il patrimonio storico culturale ed artistico presente nella Valle.

pdf_file Scarica la scheda dettagliata con la planimetria e l’altimetria del tracciato.