Festa della Mamma 2017

2017_festa_mamma-locandinaL’Associazione Culturale fagnanese Lombardia Lucania, “2L” ha organizzato la nuova edizione della “Festa della Mamma” al Castello Visconteo di Fagnano Olona, con il patrocinio del Comune e della Pro Loco Fagnano Olona, premurandosi di inserire nella due giorni di festa appena conclusa una serie di eventi adatti a tutte le fasce di età e per vari ambiti di interesse.

In dettaglio, la manifestazione è partita con una serie di attività dedicate ai più piccoli e non solo, tra le quali il Truccamamme, degli interessanti Laboratori per stimolare la creatività, Giochi attuali e giochi di una volta ed il richiestissimo Truccabimbi, mentre nel cortile del Castello i visitatori erano accolti da alcune bancarelle artigianali con i capolavori realizzati dalle mamme.

Successivamente si è svolta svolta la lettura educativa “Che rabbia Nino”, curata dagli amici dell’asilo nido “Il Grillo Parlante” e dal parco giochi “Lollipop“. Si tratta di un libro educativo che aiuta nella gestione della rabbia. Insieme al simpatico rinoceronte Nino i bimbi hanno imparato cosa devono comportarsi quando si “accende un vulcano nella pancia”. Una piacevole lettura per grandi e piccini che ha dato qualche suggerimento per la gestione della rabbia. Al termine della lettura è stato distribuito un omaggio a tutti i bimbi intervenuti.


2017_Anelli_Giorgio-libro_13-05-2017Festa culturale dicevamo, quindi si trova anche lo spazio dedicato alla letteratura, con l’incontro con l’autore Giorgio Anelli per la presentazione del libro “L’umana ferocia“, organizzato dal Circolo Culturale l’Alba.

Un’occasione per poter ascoltare alcuni estratti del nuovo libro di Giorgio Anelli, edito da Kolibris Edizioni, con prefazione di Andrea Temporelli e ovviamente i poeti del Circolo Culturale alternatisi a microfono grazie al coordinamento di Fausto Bossi.

Leggi tutte le info sulla presentazione del volume.

 


Inoltre al Castello si è tenuto il battesimo di nuova realtà fagnanese, ovvero la prima uscita pubblica dell’Associazione Motivazione che non poteva avere un appuntamento migliore se non l’organizzazione di una Sfilata alternativa con mamme e figli, grazie alle originali coreografie curate dall’Associazione Motivazione, accompagnate da “Andrew Deejay” in consolle e agli effetti di “Magic Service. Bolle giganti e i sorrisi spensierati dei bambini che hanno sfilato in passerella con le proprie mamme, mostrando loro passi di danza, mosse di karate o esercizi di ginnastica artistica: un’unicità di emozioni tutte dedicate alle mamme.

 


Don PasqualeProgramma per tutti i palati nell’intero weekend di festa, senza dimenticare il palcoscenico allestito nel cortile quattrocentesco sul quale è stata portata in scena l’Opera buffa in tre atti “Don Pasquale“, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Fagnano e dal Liceo Musicale V. Bellini.

Sono stati, infatti, numerosi e cadenzati gli applausi del pubblico, sia durante l’intera rappresentazione sia con una vera standing ovation al termine del terzo atto a sottolineare la bravura, l’impegno e le capacità canore e interpretative di tutti gli interpreti.

L’Opera fa parte della rassegna “Maggio Musicale Fagnanese”, organizzata dal Comune in collaborazione con il Liceo Musicale V. Bellini e la Pro Loco Fagnano Olona.


2017_2L_Festa_Mamma_mostraL’Associazione Culturale fagnanese Lombardia Lucania, “2L” rivolge sempre un occhio anche verso i più deboli e in questa occasione nella Sala del Camino all’interno del Castello Visconteo ha curato l’allestimento della mostra solidale “Una tavolozza di colori per un mondo solidale” con l’Associazione Amici e Sostenitori dei Bambini di Don Crispino Onlus, valorizzando opere di diversi pittori che hanno accettato la sfida del progetto dell’associazione per un aiuto etico e umanitario. L’intero ricavato dalla vendita dei quadri sarà devoluto per sostenere i progetti dedicati ai bambini in Congo, curati appunto proprio da Don Crispino.

Siamo davvero soddisfatti – dichiarano i responsabili dell’Associazione Amici e Sostenitori dei Bambini di Don Crispino Onlus – e vogliamo caldamente ringraziare Marianna Panebianco e tutta la “2L”, che sono diventati nostri partners fondamentali nonché “Amici” di diritto e abbiamo subito risposto positivamente al loro invito anche in questa occasione. Vogliamo davvero di cuore ringraziare tutti i volontari dell’Associazione Lombardia Lucania e le tantissime persone venute all’esposizione. Abbiamo avuto il piacere di ospitare anche alcuni dei pittori che hanno dipinto i quadri. Il loro apprezzamento ci riempie di gioia.


La “Festa della Mamma” si è rivelata un appuntamento seguito anche quest’anno – commenta Marianna Panebianco, Presidente dell’Associazione Lombardia Lucania – ed il merito va a tutte le persone, agli enti e alle associazioni che hanno collaborato con noi alla buona riuscita dell’evento. Senza dimenticare i nostri volontari, senza i quali non sarebbe possibile organizzare una manifestazione di due giorni, con tutte le necessità e criticità organizzative che comporta.

Siamo stati ben lieti – prosegue Panebianco – di ospitare anche degli eventi organizzati da altri enti, quali l’Associazione Motivazione, il Circolo Culturale l’Alba ed il Liceo Musicale V.Bellini, e di ricevere il patrocinio del Comune e della Pro Loco per la nostra rassegna. E’ nostra volontà proseguire la collaborazione con queste associazioni e con tutte le realtà locali che si renderanno disponibili a organizzare rassegne o attività per la nostra Fagnano.

Contenta della kermesse anche la Presidente della Pro Loco, Armida Macchi Porta, forte della collaborazione che lega da tempo con gli amici lucani che con originalità cercano sempre qualcosa di nuovo in ogni appuntamento, nonostante sono una piccola associazione locale.


RASSEGNA STAMPA