Incontro con Antonella Garzonio autrice di “L’amore rincorso”

2017_Alba-Garzonio-14-10-2017Sabato pomeriggio ad alta cultura nella sala pluriuso della biblioteca civica di Fagnano Olona grazie alla presentazione del volume “L’amore rincorso”, prima silloge di poesie di Antonella Garzonio, organizzata dal Circolo Culturale l’Alba con il patrocinio del Comune e della Pro Loco.

Dopo un attenta introduzione da parte di Afredo Maestroni e Antonio Vaccaro, l’autrice si è concessa ad una piacevole intervista e chiacchierata condotta dal giornalista Fausto Bossi.

Un modo simpatico per non rendere noiosa la presentazione del libro e non appesantire il pomeriggio dei presenti che hanno affollato l’aula vicino al campo sportivo.

L’amore è la linea guida che segue la scrittrice che, nonostante ha iniziato nel 2013, ha già superato gli oltre 300 testi di prose e poesie, ipotizzando già per il futuro una seconda pubblicazione.

Un libro da leggere, per cogliere la positività solare di Antonella Garzonio ed è il messaggio più bello che fa trasparire e che regala ai suoi lettori.

“Come una foglia d’estate senza terra né peso, ti guardo così, da lontano raccontare al vento di amarezze e ritorni”.

 

Pubblicato da “Carta e penna Editore”, “L’amore rincorso” è la prima silloge di Garzonio, che frequenta il Circolo Culturale l’Alba di Fagnano Olona da un paio di anni.

Nata a Como nel 1961 e residente in provincia di Varese dal 199, Garzonio è una persona sensibile e sognatrice, solo verso la fine del 2013 si accosta alla poesia, che ben presto diventa una necessità.

Specchio dell’anima, la sua opera aspira a scavalcare realtà e tempo. L’amore risulta in assoluto il punto di partenza e la meta di ogni cosa.

RASSEGNA STAMPA