Itinerari Culturali a Fagnano Olona
Album Fotografico di Fagnano Olona

English version: Cultural travel to Fagnano Olona

Castelli e Fortificazioni:

Castello Visconteo

Il Castellazzo - Ex residenza Bossi

Chiese e altri edifici religiosi fagnanesi:

 Santuario della Madonna della Selva (1400)

Cappella di San Martino (1741)
Basilica di San Gaudenzio (1743)
Oratorio dell'Immacolata (1752)  
Oratorio di Sant'Anna (1762)
Grotta dedicata alla Madonna
Chiesa di San Rocco  
Chiesa di San Giovanni Battista a Bergoro
Chiesa di Santa Maria Assunta delle Fornaci (1971)

Luoghi di interesse storico-ambientale:

Villa Ferrari e la sua preziosa Campana del 1720
Ferrovia della Valmorea
Il Fiume Olona
Gli antichi mulini
L'antico mortaio presente al Castello Visconteo
La Fonte di Manigunda, a Bergoro
La frazione Balzarine
Le costiole

Luoghi legati alla storia industriale di Fagnano Olona

Bellora S.p.a.
Gaspare Tronconi S.p.a.
Cotonificio Enrico Candiani
Album di figurine

"Fagnano Olona tra vie e ricordi"

Cartina di Fagnano Olona Locandina "Camminare tra i ricordi"

Scuola "Salvatore Orrù" in Via Pasubio

Il paese di Fagnano Olona non è rimasto fermo alla sua storia. Ospita anche esempi di architettura recente che si sono guadagnate delle menzioni a livello nazionale. L’amministrazione comunale negli anni Settanta ha infatti voluto creare luoghi di aggregazione sociale attraverso opere con una forte valenza urbana.

Tra queste c’è la scuola elementare di via Pasubio: edificio che si è inserito in una zona di forte sviluppo.

Il progetto è stato affidato a Aldo Rossi che, nel 1972, ha voluto realizzare un luogo di incontro per l’intera comunità (così si spiegano gli spazi della biblioteca e la corte gradonata).

 

La scuola è dedicata a Salvatore Orrù, medico condotto che operò a Fagnano dal novembre 1938 al 1962.