Chiesa di San Giovanni Battista - in Frazione Bergoro

Torna agli itinerari Culturali di Fagnano Olona


fotografie: Paolo Bossi e Fausto Bossi

Già esistente nel XV secolo, anche se le prime descrizioni della struttura risalgono al 1566, l’edificio attuale mostra le modifiche apportate negli anni Sessanta del Novecento.

 

Venne ricostruita nel 1641 e nel 1647 diventa parrocchia, staccandosi così da Fagnano e da Cairate e dando così un’identità anche a Bergoro. I primi interventi di restauro risalgono al 1852, poi ancora nel 1913 e nel 1918, quando fu rialzata la volta sopra l’altare maggiore e recuperato il battistero.
Nel 1960 viene presa l’importante decisione di prolungare di un terzo la navata della chiesa: viene abbattuta la facciata in calce e mattoni e si costruisce la nuova facciata in cotto, ricca di fregi tra i quali spicca la lunetta sopra il portale che raffigura “San Giovanni che battezza le genti”.

È il barone Mario Jannini Muzio di Fagnano che fonde le porte in bronzo con formelle che raffigurano la vita di San Giovanni Battista.

la piazza e sullo sfondo la Chiesa di San Giovanni

particolare della facciata

il campanile

 

particolare della campana

Informazioni raccolte dalla Pro Loco di Fagnano Olona

Tutti i diritti riservati. È possibile la riproduzione parziale purché se ne citi la fonte