San Gaudenzio e benemerenze 2013

l'altare dedicato a San Gaudenzio

l’altare dedicato a San Gaudenzio

Un weekend di festa e preghiera per Fagnano Olona che festeggia il patrono San Gaudenzio.

La creazione della Comunità Pastorale “Madonna della Selva” nel 2008 ha unito le tre parrocchie cittadine, di San Gaudenzio, di San Giovanni Battista in Bergoro e Santa Maria Assunta alle Fornaci. La Santa Messa solenne è stata celebrata da Sua Eccellenza Monsignor Renato Corti, Vescovo della Diocesi di Novara, dedicata proprio a San Gaudenzio. Accanto a lui il Parroco Don Reginaldo Morlacchi.

Il triduo di festeggiamenti in onore del santo patrono fagnanese era iniziato venerdì sera con il concerto-testimonianza di Don Stefano Colombo, a lungo coadiutore in paese, dal titolo “Canto la mia Fede” e si è concluso con il Vespero e bacio della reliquia domenica pomeriggio.


Nella sala consiliare del Castello Visconteo si è svolta la consegna delle benemerenze civiche.

Quest’anno si sono distinti e premiati Armida Macchi, quale Presidente della Pro Loco fagnanese; Carolina Castiglioni Pigni che ha lavorato come ostetrica per anni, contribuendo a far nascere generazioni di fagnanesi; la cooperativa “Massimo Carletti” quale ente Onlus con scopo sociale, che offre una possibilità di impiego a persone con disabilità o altri problemi che altrimenti difficilmente troverebbero occupazione.


fotografie: Fausto Bossi


RASSEGNA STAMPA

informazione_testata 2013_benemerenze_giorno_23012013