Giornata caduti e dispersi nelle guerre

gli stendardi presenti alla cerimonia

gli stendardi presenti alla cerimonia

Grande giornata tra ricordo e prospettive, partendo da diversi spunti riflessivi che hanno portato all’attenzione dei numerosi presenti sia il parroco Don Reginaldo Morlacchi, durante la Santa Messa da lui celebrata in Chiesa San Gaudenzio, sia da Antonio Cattaneo, Presidente della sezione di Fagnano e Cairate dell’Associazione nazionale famiglie caduti e dispersi in guerra (in acronimo ANFCDG).

Successivamente, al Castello Visconteo si è svolta la parentesi civica alla presenza anche del consigliere nazionale dell’associazione ANFCDG e del Sindaco di Cairate che ha ricordato – riprendendo il discorso dell’On. Paolo Caccia – la discontinuità tra giovani e anziani e il ricambio generazionale.
Solo lavorando uniti infatti, giovani e anziani, nonni e nipoti potranno camminare e guardare avanti verso un futuro che non sia solo di crisi come oggi – ha dichiarato il Sindaco di Cairate, Paolo Mazzucchellie ringrazio l’On. Caccia perchè sul discorso comunale ha ragione quando definisce i Sindaci di oggi degli “eroi”, che amministrano senza soldi ma mettendoci la faccia sulle tante mancanze per colpa dello stato.
Altra riflessione attualissima la pone il Parroco fagnanese Don Reginaldo pensando ai tanti padri che oggi si sentono dispersi all’interno della loro famiglia, vittima di tanti attacchi esterni che non giovano all’unità del nucleo familiare ma anzi spingono verso gli eccessi, mandando in frantumi l’unione a discapito di tutti e non solo dei bambini.
Tutto bellissimo e organizzato: dalla cerimonia religiosa, con il Coro Monterosa a solennizzarla, agli interventi delle autorità e al sontuoso rinfresco a ringraziamento di tutti i membri delle varie sezioni della provincia di Varese che sono intervenuti, ormai affezionati ospiti del gran cerimoniere Cattaneo che da anni coordina la tradizionale ricorrenza in maniera esemplare con semplicità ma valorizzando il profondo significato della giornata.


RASSEGNA STAMPA

2014_caduti_dispersi_TVO_magazine_05_2014