Sagra della Zucca 2016

2016_sagra_della_zuccaLa Pro Loco Fagnano Olona ha organizzato domenica scorsa la ventunesima edizione della Sagra della Zucca, nella splendida cornice del Castello Visconteo fagnanese.

Come da tradizione, erano esposte numerose qualità differenti di zucche, coltivate anche da agricoltori locali. Inoltre, al loro fianco vi saranno diverse qualità pregiate delle mele di Cavour, che unitamente alle caldarroste fumanti, a gustosi anelli di cipolla fritti e alle frittelle di mela, alla polenta con affettati misti, torte e pan tramvai e altri prodotti e dolci tipici della stagione autunnale saranno a disposizione dei visitatori.
Quest’anno sarà presente anche uno stand di “Birra Selva“, il sapore artigianale e a kilometro zero, tutto da gustare.

La Pro Loco ha pensato anche ai bambini, con la partecipazione del gruppo di animazione “Cuori eroi” che, vestiti da supereroi e principesse, faranno divertire con le loro attività di magia, bolle di sapone, trucca bimbi, e diversi giochi pensati per i più piccoli.

Il triportico del Castello si trasformerà per un giorno in una biblioteca grazie all’iniziativa “Un libro per un libro“, promossa da alcuni soci Pro Loco, in cui sarà possibile scambiare un libro in buone condizioni con un altro volume in cambio, ma anche solamente curiosare tra i tanti libri messi a disposizione dalla Pro Loco.

Un Mercatino di hobbistica, per l’intera giornata, con esposizione di oggettistica, riempirà Piazza Cavour e gli spazi adiacenti.

Alle ore 17 uno dei momenti più attesi dell’intera rassegna, ovvero la Maxi Risottata – con oltre 60 Kg di riso, accompagnato da zucca, 20 Kg di luganiga e amaretti – che per tradizione ventennale vedrà la distribuzione di quasi mille porzioni di gustoso risotto, preparato nel pomeriggio all’interno delle mura del maniero.
Il ricavato dalla Risottata sarà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto dello scorso 24 agosto.

2016_sagra_della_zucca_visite_castelloLe visite guidate del Castello Visconteo, promosse per dare la possibilità ai visitatori di conoscere la storia e gli ambienti dello splendido palazzo che ospita la Sagra della Zucca.

inoltre era presente un tavolo con in mostra il raccolto dei ragazzi delle scuole Rodari e a metà pomeriggio è avvenuta anche la premiazione del concorso fotografico “scatta in valle” con la numerosa partecipazione dei ragazzi, con amministrazione, insegnanti, dirigenti scolastici e genitori soddisfatti delle performance dei figli.

Molto soddisfatta anche la Presidente della Pro Loco Armida Macchi Porta: “Tantissima gente, neanche noi pensavamo ad un successo notevole di questo livello, un continuo via vai tutto il giorno con un andirivieni tra le mura del castello.

Merito della bella giornata e del nostro sito internet (che ha registrato un record di accessi giornalieri con oltre 500 visitatori unici nella sola giornata di domenica), grazie al quale abbiamo avuto il piacere di ospitare persone provenienti da Monza, Appiano Gentile, Milano città e hinterland oltre che da paesi di tutta la provincia di Varese.

Ringrazio tutti i volontari della Pro Loco e gli amici di tutte le altre associazioni coinvolte, la Protezione Civile, i Calimali, Qualcosa per il mondo e Lombardia Lucania e chiunque – poco o tanto – ha contribuito all’ottima riuscita della manifestazione diventata negli anni non solo storica ma anche un appuntamento di gala a cui la popolazione si è affezionata” conclude la Presidente.

 

 

RASSEGNA STAMPA